Per formare mente e cuore

Unica scuola primaria di indirizzo cattolico nel territorio di Schio, il nostro Istituto vive la formazione dei bambini  come un percorso, basato su processi motivazionali ed affettivi, che non riguardano solo la sfera cognitiva, ma si allargano alle relazioni, ai significati e alle  motivazioni dell’agire.

Al centro della nostra cultura educativa sta il valore della relazione, valore da custodire e curare, che, secondo la Regola di S. Maddalena, deve essere esteso e rafforzato, ricercando alleanze sul territorio e comprendendo tutte le figure educative che si occupano della crescita armonica dei bambini.

L’obiettivo della formazione, per noi, sta nell’educare il cuore, inteso come sinonimo di coscienza, non solo a rispettare gli altri e se stessi, ma anche a percepire l’amore di Dio come valore della propria libertà personale.

Quando un bambino entra a scuola,  ha già una sua storia personale connotata dal clima relazionale respirato nel suo ambiente familiare e costellata da eventi ed esperienze individuali.

La scuola, quindi, non si occupa solo del bambino che la frequenta, ma  accoglie anche la relazione che quest’ultimo ha con i propri genitori e con l’ambiente in cui è cresciuto: una relazione fatta di abitudini che si sono strutturate di usi, di costumi e di tradizioni culturali.

Credendo nel valore delle differenze e della continuità educativa con la famiglia,  noi educatori canossiani svolgiamo un ruolo di mediazione tra le esperienze del bambino ed i contenuti della sua cultura di appartenenza ; tenendo conto dei differenti patrimoni culturali ed esperienziali, insegniamo al bambino ad integrarli, ad elaborarli, a condividerli e ad amplificarli.